Eroina da Milano, condannato a 9 mesi

Accusato di spaccio di stupefacenti, Lorenzo Gendusa, 23 anni, di Aosta, è stato condannato a nove mesi di reclusione e a 1.000 euro di multa dal gup Paolo De Paola al termine di un processo con rito abbreviato. Gli altri due imputati, Simone Cestonaro 31 anni, originario di Aosta e residente a Sesto San Giovanni (Milano) e l'aostano Francesco Santise (30), saranno giudicati il prossimo 25 maggio con il giudizio immediato. L'inchiesta, coordinata dal pm Eugenia Menichetti, riguarda un giro di eroina e cocaina proveniente da Milano e smerciata in Valle d'Aosta. A febbraio Cestonaro e Santise erano finiti in carcere su ordinanza del gip mentre per Gendusa erano stati disposti i domiciliari. Le indagini della guardia di finanza erano iniziate nell'estate 2017, quando in un'abitazione di Aosta era stato segnalato un traffico di droga. A ottobre era già stato arrestato Santise, dopo aver cercato di recuperare circa 25 grammi di eroina e cocaina da un autobus con il quale poche ore prima era rientrato da Milano.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Aosta Sera
  2. AostaNews24
  3. ANSA
  4. ANSA
  5. AostaNews24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

La Thuile

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...