Casinò, nuove indagini da notizie stampa

L'inchiesta per truffa aggravata e falso in bilancio sul Casinò di Saint-Vincent era già stata chiusa dalla procura di Aosta, che il 7 febbraio scorso aveva fatto notificare gli avvisi di conclusione indagine. Ma a seguito delle "interessanti affermazioni" contenute in un documento firmato da otto consiglieri dell'Union valdotaine - diffuso il 10 febbraio alle 14.12 dall'ANSA - sono "scaturite ulteriori indagini". "Il mondo unionista dovrà agire per sostenere la propria reputazione e la propria immagine analizzando e dibattendo a fondo il tema della legalità e della questione morale. Bisogna evitare di fare di tutta l'erba un fascio", si legge nel documento, che era stato firmato dagli assessori Aurelio Marguerettaz, Emily Rini e Renzo Testolin, dal presidente del Consiglio Valle, Joel Farcoz, e dai consiglieri regionali Marilena Péaquin, Luca Bianchi, David Follien e Giuseppe Isabellon.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaSports
  2. AostaSports
  3. AostaSports
  4. AostaSports
  5. AostaSports

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

La Thuile

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...