Aosta, scontro tra Dem su nomine Aps

"E' grave che il sindaco di Aosta (Fulvio Centoz, Pd, ndr) ripeta gli stessi errori commessi nel recente passato, i quali hanno favorito e continuano a favorire, l'allontanamento dei cittadini dalla politica, percepita sempre più come partitocratica e spartitoria". Lo scrivono, in una nota, l'ex assessore regionale Raimondo Donzel e Gianni Champion, rappresentanti dell'associazione culturale e politica 'Area democratica-Gauche Autonomiste' dopo aver preso atto delle nomine nel cda dell'Aps di Aosta, "riscontrando con rammarico che il metodo è sempre lo stesso, evidentemente le sconfitte elettorali non hanno insegnato nulla". "Che senso ha riempire i vari cda, con i non eletti o gli uomini del proprio movimento, privando la società civile di spazi di professionalità che da anni rivendica?" si legge in una nota.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Aosta Sera
  2. Bobine
  3. Bobine
  4. AostaCronaca.it
  5. AostaCronaca.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

La Thuile

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...